Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Acquisti su Twitter, quasi una realtà

Twitter è sempre più vicino alla meta di permettere ai propri utenti gli acquisti con un  tweet.  Sarà possibile grazie agli accordi in atto con Stripe, la startup che rende possibile l’accettazione di pagamenti  via internet attraverso la possibilità di incorporare le API nei propri siti web.

Possiamo aspettarci entro la fine del 2014 nuove opzioni nei tweet che diranno “acquista”  o altri termini simili; dopo aver cliccato sull’opzione, l’utente-acquirente potrà entrare nell’area di pagamento della merce o del servizio pubblicizzato nel tweet, e avrà accesso alle informazioni di spedizione, tutto questo senza uscire da Twitter stesso.  Le fonti di questa informazione riportano che alle aziende che desiderano fare business su Twitter  sia stato richiesto già di iscriversi alla piattaforma di Stripe per permettere le transazioni in loro vece, mentre Stripe potrebbe rimanere l’unico partner di Twitter per il commercio attivo. Ma sia Twitter che Stripe non vogliono commentare al momento.

Sono anni che Twitter cerca una strada per integrare nei propri servizi  la funzione per gli acquisti, e l’iniziativa è diventata concreta quando l’azienda ha assunto Nathan Hubbard, ex Ticketmaster CEO, per portare a compimento il progetto. La sperimentazione dell’opzione “buy now” è già in corso su alcuni tweet selezionati, e sicuramente il lancio ufficiale avverrà in tempo per gli acquisti natalizi!

Ultimi articoli

Registro delle Opposizioni: un flop tutto italiano

Pc CoPilot+, Microsoft inaugura la nuova era dei computer puntando sull’AI

Arte e Metaverso: sfruttare la tecnologia per un’esperienza unica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content