Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Fatti un “selfie” e vinci! Il concorso con l’autoscatto conquista il mondo dello sport

“Ritaglia il coupon dalla confezione e partecipa al concorso”…quante volte abbiamo sentito questa frase nelle pubblicità in tv degli anni Ottanta, niente di più superato. Oggi basta un “selfie”. I social network hanno lentamente rivoluzionato anche l’affascinante mondo dei “concorsi  a premi”. La tendenza del momento, se vogliamo la vera e propria moda social della primavera-estate 2014, quella cioè di affiancare il “selfie” ad un concorso fotografico non ha lasciato indifferente neanche il mondo dello sport. Ne abbiamo visti di ogni tipo in questi mesi: concorsi con selfie legati alla promozione di un determinato territorio, di un particolare prodotto in commercio, addirittura di un evento astronomico (il planetario di Roma ha lanciato nei giorni scorsi il concorso un “Selfie con la Super-Luna” e si è dotato di giuria tecnica per decretare le foto migliori) e ci siamo divertiti a vedere le facce più assurde e nei posti più incredibili secondo le regole dettate dal bando in questione. L’ultima idea di promozione a colpi di autoscatti arriva dalla pallavolo. Bari diventerà la capitale del volley pugliese dal 23 settembre al 5 ottobre 2014, ospitando un girone della 1a e 2a fase dei Mondiali femminili di volley 2014. La promozione dell’evento è ufficialmente iniziata ed accanto a fan page, pacchetti di abbonamenti e fermento preparatorio ecco spuntare anche un concorso rivolto al popolo della rete. Un selfie (autoscatto per gli integralisti della lingua italiana), con l’hashtag #barivolley2014 darà il diritto infatti di partecipare alle “Vacanze Mondiali”. Gli scatti potranno essere inviati entro il 7 settembre attraverso Facebook (post sulla pagina che conta 2500 “mi piace” o messaggi privati a www.facebook.com/barivolley2014), Twitter (tag sull’account @barivolley2014), e Instagram (tag sull’account barivolley2014 o hashtag #barivolley2014), saranno raccolti in un album sulla pagina Facebook “Bari – Mondiali Volley 2014”. Il metro di giudizio? Sarà ovviamente affidato all’esercito dei likes semplice e popolare: i “selfie” che riceveranno più “mi piace” saranno premiati con biglietti e omaggi.

 

Ultimi articoli

Digital Cup 2024, un evento tra calcio, digitale e solidarietà

Digital Cup 2024, spettacolo a Coverciano tra calcio e digitale

Intelligenza artificiale e Pubblica Amministrazione: guida alle applicazioni per la PA

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content