0%
Premi per ascoltare

Il social della medicina generale mette in rete i camici bianchi

I medici di famiglia diventano social e fanno rete grazie a Gpg network, la prima piattaforma virtuale dedicata alla medicina generale (www.gpgnetwork.it), che permette  di condividere informazioni aggiornate sulle modalità di gestione delle principali patologie e sulla loro efficacia sia sul piano clinico che economico. Il network è stato presentato  al 31esimo Congresso nazionale della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg), in svolgimento a Firenze. Il sistema, già utilizzato da circa 3 mila medici, consente di ottenere una fotografia reale e costantemente aggiornata della gestione di 4 milioni di malati, il campione più vasto al mondo. I medici – ma anche chi ha compiti di gestione della sanità a vari livelli – possono in questo modo effettuare confronti e valutazioni utili per obiettivi clinici e gestionali.

Ultimi articoli

Restart: la cultura a Bologna è digitale

Il digital divide e le diseguaglianze: se ne parla a Lecce il 5-6 dicembre

L’AI corre in aiuto per identificare i fattori di rischio del suicidio negli adolescenti

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content