Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Le #cosedafarein città? Le scopri su Instagram

Una bella foto, l’hashtag giusto e l’indicazione che racconta il territorio. Poi la condivisione sul social. Così ha preso il via il progetto di storytelling lanciato dagli instagramers – Italia per raccogliere suggerimenti sul ‘cosa fare’, ‘cosa vedere’ negli ottomila comuni d’Italia. Scoprire quale museo visitare o quale dolce assaggiare, dove andare a fare trekking o dove trovare un panorama irresistibile, adesso è più facile. Te lo indica la community di Instagram, cercando i tag #dafarein,  #dafarea. Alessandra Polo, a capo del social media team di dafarea_ItaliaInstagramers Italia, racconta come è nato il progetto.

Tutto è nato da un’idea del team degli Igers Lucca, che per prim​i avevano lanciato il tag #dafarealucca per promuovere i vari eventi della città. Quando l’ho visto ho pensato che si potesse andare olte e coinvolgere la community a raccontare cosa fare nei propri comuni, con l’intento di renderli ancora più protagonisti. Perché se per #italia365 a realizzare la didascalia di accompagnamento alla foto eravamo noi di Igersitalia, stavolta saranno gli utenti stessi che, rispondendo al nostro “appello” potranno dare suggerimenti su “cosa fare, vedere, mangiare, comprare”, come se li dovessero dare a un amico che va a trovarli e chiede informazioni. Poche righe, nessuna descrizione troppo didascalica, ma suggerimenti pratici e curiosità che magari non si trovano su una guida turistica. All’inizio siamo partiti in Sardegna dove ha riscosso grandissimo successo alla luce del quale si è pensato di estenderlo a livello nazionale.

Non è il primo progetto dedicato al territorio, quindi?

Igersitalia ha tra i suoi obiettivi proprio quello di promuovere il territorio. Lo fa offline con gli eventi che vengono regolarmente organizzati per tutto lo stivale, dai vari gruppi locali. Si tratta spesso di visite fotografiche in luoghi di cultura, d’arte o durante percorsi enogastronomici. Lo ha fatto online in modo continuativo per tutto il 2014, appunto, con il progetto #italia365 che ha consentito di realizzare una grande “mappa visiva” dell’Italia a partire dalle foto della community.

E’ l’anno di Expo in Italia, la vostra iniziativa è ispirata a questo grande evento?

dafarea_sardegnaSiamo molto attenti al racconto dell’Italia. Sono tanti i progetti che possono essere legati al grande evento che si terrà a Milano e di cui, non a caso, Igersitalia è media partner. Per quella occasione abbiamo già programmato il nostro 5° Instameet nazionale previsto tra il 26 e il 28 giugno. Un progetto in particolare si è forse ispirato al tema cardine di Expo 2015. Si tratta di “Italiaintavola”, un viaggio virtuale per l’Italia dell’enogastronomia: un lungo itinerario del gusto tra foto, luoghi e ricette della tradizione. Nel nostro account continuiamo a raccogliere le tante foto e ricette di coloro che usano i tag #italiaintavola e #nomeregioneintavola a seconda della regione di riferimento».

 

Ultimi articoli

A Siena una giornata dedicata alle buone pratiche della sanità territoriale 

Eye Tracking e non solo: Apple svela alcune funzioni di iOS 18

AI Act, semaforo verde dal Consiglio UE alla prima legge al mondo 

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content