Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

SensorCivico: più voce (via web) ai cittadini

Si chiama SensorCivico ed è un nuovo spazio sul sito del Comune di Bolzano per dare più voce ai cittadini. Con accesso diretto dalla home del sito www.comune.bolzano.it è possibile, attraverso un’ interfaccia semplice ed intuitiva, contribuire al miglioramento della qualitá dei servizi offerti dall’amministrazione comunale con suggerimenti, segnalazioni e reclami georeferenziati che possono contenere foto e immagini relative a quanto “segnalato”. Stamane nel corso di una conferenza stampa in municipio la presentazione da parte dell’Assessore comunale alla Partecipazione Luigi Gallo.

“Si tratta -ha detto l’Assessore Gallo – di una  nuova piattaforma web per una migliore interazione con i cittadini (georappresentazione delle segnalazioni, suggerimenti e reclami, possibilità di postare foto, trasparenza dell’intero processo). Era il lontano luglio del 2002 e i reclami sbarcavano per la prima volta sul web. Ora la nuova piattaforma è orientata a raccogliere direttamente dai cittadini segnalazioni, stimoli o osservazioni che, attraverso un processo totalmente trasparente, potranno essere inoltrate ai soggetti competenti per la gestione delle segnalazioni stesse”.

“Trasparente è anche la gestione dell’ intero processo” ha sottolineato la direttrice della Ripartizione Programmazione, Controllo e Sistema Informativo del Comune di Bolzano, Danila Sartori.  “Il cittadino infatti viene aggiornato in tempo reale sull’avanzamento della sua “segnalazione”.  E’ lo stesso cittadino a decidere se questa e la relativa risposta conclusiva, potranno essere pubblicate on-line, sempre nel rispetto della normativa privacy ed a condizione che non vengano lesi i diritti di terzi”.

Il sistema è molto semplice e agile: bastano pochi minuti per registrarsi, requisito fondamentale per poter collaborare al miglioramento della vivibilitá della Città. In mancanza di registrazione il cittadino può prendere visione delle segnalazioni pubbliche, ma non può interagire con il Comune.

“Lo sportello reclami in forma tradizionale -ha ricordato l’Assessore Gallo- ha  funzionato bene in questi anni, ma nell’ultimo periodo sono stati sviluppati molti applicativi e strumenti per interagire in forma “digitale”. Questo nuovo strumento consente di avere un rapporto più aggiornato e moderno con l’amministrazione pubblica. SensorCivico  consente infatti di georefenziare una qualsiasi segnalazione: dalla panchina rotta in un parco, ad una proposta più costruttiva. Il cittadino può caricare anche una foto della sua segnalazione ed è lo stesso cittadino a decidere se rendere pubblica la sua segnalazione o mantenerla privata. La risposta dell’amministrazione sarà a sua volta pubblica e quindi trasparente. SensorCivico è uno strumento aperto. Questo porterà anche ad un modo diverso di lavorare da parte dell’amministrazione pubblica, perchè i nuovi strumenti informatici spingono di norma ad un cambiamento anche nelle modalità di azione quotidiana della pubblica amministrazione. Più trasparenza e quindi più attenzione al rapporto con il cittadino”.

“Il Comune – ha aggiunto Sartori – si riserva il diritto di rendere privata una “segnalazione” contenente informazioni che possono violare la normativa sulla privacy e quindi si riserva il diritto di bloccare o oscurare segnalazioni lesive di diritti di terzi o comunque contrarie alla legge” .

Con l’obiettivo di rendere sempre piú efficace la comunicazione esterna, la nuova piattaforma consente la produzione di report periodici in cui verranno evidenziate le informazioni piú utili.

SensorCivico/StadtSensor è un modulo della piattaforma ComunWeb messo a disposizione dal Consorzio dei Comuni Trentini. E’ inoltre il  risultato di un processo di riuso a cui l’amministrazione comunale ha potuto aderire nel rispetto delle buone pratiche e delle normative vigenti relative al “riuso di applicativi software”. Ulteriori approfondimenti su https://sensor.comune.bolzano.it/

Ultimi articoli

A Rovigo è attiva la app ParkingMyCar per il pagamento della sosta

Digital Cup 2024, un evento tra calcio, digitale e solidarietà

Digital Cup 2024, spettacolo a Coverciano tra calcio e digitale

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content