Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Un’app e un sito web a tutela dei consumatori per Expo 2015

Tutelare i consumatori e gli utenti che giungeranno a Milano in vista di Expo. Questo l’obbiettivo “We 4 You – User Solution 2.0” la prima piattaforma multicanale (app e sito web) interamente dedicata alle problematiche consumeristiche dei visitatori italiani e stranieri presenti a Milano. È stato approvato ieri dalla Giunta il patrocinio al progetto presentato da Cittadinanzattiva della Lombardia in collaborazione con altre 15 associazioni dei consumatori: Acu,Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa Del Consumatore, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa Del Cittadino – Lombardia, Unione Nazionale Consumatori Lombardia.

“Grazie alla collaborazione tra Comune e le più rappresentative Associazioni dei Consumatori della Lombardia saremo in grado di mettere a disposizione dei visitatori e dei turisti presenti a Expo un servizio di primo orientamento, assistenza e intervento a tutela dei consumatori. Consumatori che potranno trovare le risposte a eventuali criticità di servizi e prestazioni interagendo direttamente con un pool di esperti grazie ad una semplice App. Un progetto che contribuisce alla tutela dei visitatori orientandoli nella difesa dei propri diritti”. Così l’assessore al Commercio, Attività produttive; Marketing territoriale e Turismo Franco D’Alfonso.

Il progetto “We 4 you – User solution 2.0” si compone di due fasi. La prima riguarda la progettazione e realizzazione di una piattaforma digitale (app e sito web), in italiano e inglese, che permetterà il rapido contatto tra l’ospite/utente e gli esperti delle diverse associazioni dei consumatori. Saranno quest’ultime a farsi carico delle problematiche segnalate in merito a nove precise aree: servizi bancari, telefonia, trasporti, ricettività turistica, pubblica amministrazione, contratti, alimentazione, salute e sanità, assicurazioni e servizi postali.

Per promuovere il servizio offerto da “We 4 you” è previsto anche l’avvio di una campagna pubblicitaria su mezzi pubblici come taxi, autobus, pullman, tram nonché l’utilizzo di classici volantini, locandine, manifesti distribuiti nei luoghi dove è previsto il maggior afflusso di visitatori.

La seconda fase, di attuazione del progetto, oltre a rispondere alle domande degli utenti prevede l’avvio di una attività di assistenza e intervento a favore di quei consumatori che dovessero subire disservizi nel loro soggiorno in città. Saranno infatti le stesse Associazioni di Consumatori ad assistere gli utenti nei casi più complessi che verranno segnalati e per i quali potrebbe rendersi necessaria un’attività di tutela che preveda il coinvolgimento di consulenti specializzati al fine di salvaguardare i diritti dei consumatori ospitati a Milano.

Il progetto “We 4 you – User solution 2.0” rientra nel più ampio programma di iniziative previste dal “Patto per Expo” per creare e alimentare la grande “rete informale” volta a rendere la città di Milano accogliente e aperta, in grado di orientare imprese, visitatori e turisti durante e dopo Expo 2015.

Ultimi articoli

Il Comune di Reggello presenta il nuovo sito web di Visit Reggello

Ecco l’avatar che risponde al 112 con la lingua dei segni

All’Ospedale di Massa l’AI aiuterà i pazienti con asma grave

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content