Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Youtube punta sulla musica, Facebook sui video

Nei giorni scorsi abbiamo raccontato le ultime novità che si prepara a lanciare Twitter. Ma il social dei 140 caratteri non è certo il solo protagonista del web in continuo movimento- aggiornamento, ormai la sfida va avanti a continui colpi di innovazioni, piccoli e grandi.

A dare una netta svolta rispetto al passato è senz’altro Youtube che ha deciso di diversificare i suoi introiti legati finora soltanto alla pubblicità e ha lanciato Music Key, con milioni di canzoni in video senza spot, ma a pagamento. E tra i sette paesi che testeranno il servizio è compresa anche l’Italia. Ed è da capire se questo sarà il primo passaggio di una strategia che potrebbe prevedere per il social che conta oltre un miliardo di iscritti, il pagamento anche per film e programmi tv in prossimo futuro.

Non sta certo a guardare Facebook molto impegnato sul fronte video, che ha appena lanciato la nuova funzione “Di’ Grazie a Qualcuno”, che consente di creare cartoline video personalizzate. Per creare una clip di ringraziamento basta scegliere l’amico e si avrà subito a disposizione un video da condividere. Facebook creerà un’anteprima del video e, se piace, basterài cliccare su ‘Condividi’ per pubblicarlo.

Ultimi articoli

A Siena una giornata dedicata alle buone pratiche della sanità territoriale 

Eye Tracking e non solo: Apple svela alcune funzioni di iOS 18

AI Act, semaforo verde dal Consiglio UE alla prima legge al mondo 

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content