Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Espresso Coworking, come cambiare le città con il lavoro collaborativo

Conto alla rovescia per la partenza di Espresso Coworking, la nonConferenza nazionale di coworking e lavoro, per un’edizione in programma il 6 e 7 dicembre a Firenze che si preannuncia ricca di novità. La manifestazione fiorentina, la terza dopo quelle di Alessandria e Roma, andrà infatti ad interrogarsi sull’impatto delle communities collaborative che animano i coworking sulle città e sui territori. E lo farà attraverso il metodo più semplice ed efficace che esista: ascoltando le storie che i diversi coworker, freelance, liberi professionisti e lavoratori atipici porteranno a Firenze. Storie di lavoro, di passione, di progetti. Storie di collaborazione e condivisione tra persone. Storie di un’Italia che all’autodafé del lamento preferisce l’etica della responsabilità e dell’impegno. Attraverso lo strumento di una Call attiva sul sito della manifestazione sono state infatti raccolte decine e decine di storie di nuovi coworking, o di progetti nati all’interno dei coworking stessi, che saranno ora vagliate e valutate al fine di selezionare non necessariamente le migliori, ma quelle che meglio rappresentano lo stato del coworking in Italia oggi (una situazione che a maggio 2014 comprendeva ben 191 coworking distribuiti su tutta la Penisola). E che verranno raccontate.

Ad ascoltarle ospiti istituzionali e non, del calibro di Cristina Tajani (Assessore alle politiche del lavoro e sviluppo economico del Comune di Milano), Michele Vianello (esperto smart cities), Alex Giordano (co-fondatore di NinjaMarketing) e Ivana Pais (docente presso l’Università Cattolica di Milano). Ma sopratutto i coworker provenienti da tutta Italia e giunti a Firenze per incontrarsi, condividere buone pratiche e immaginare progetti da lanciare e sviluppare. Non mancherà un momento sperimentale, grazie al supporto della società Nserta, partner tecnico della manifestazione, in cui si simulerà il funzionamento di un mercato azionario avente come oggetto proprio i coworking stessi. Ai partecipanti verrà così chiesto di scommettere sulle varie tipologie di coworking (verticale, multiprofessionale, diffuso ecc ecc), comprando e vendendo i titoli a seconda delll’andamento di questa Borsa virtuale.

Last but not least, la domenica pomeriggio sarà dedicata ad affrontare un bisogno del Comune di Firenze a cui i coworker manager e partecipanti alla manifestazione lavoreranno in una sorta di hackathon di co-progettazione. Obiettivo: fornire all’Amministrazione un kit di strumenti ad alto tasso collaborativo con cui soddisfare l’urgenza sociale segnalata.

Le sedi dell’iniziativa saranno due realtà fiorentine con una forte identità: Impact Hub focalizzato sui progetti di innovazione sociale, con sede in via Panciatichi, 14, Multiverso, rete di coworking toscani con sede in via Campo d’Arrigo, 40/42 Rosso, mentre l’evento domenicale si svolgerà presso lo Spazio SUC in piazza delle Murate.

La realizzazione di Espresso Coworking è possibile grazie alla Regione Toscana e al Comune di Firenze, agli sponsor Campioniomaggio.it, Banca Etica e Gruppo Unipol, oltre che ai partner tecnici Hosting Sostenibile, Proteina – la funzione vitale della collaborazione, Rena, Sociolab e Nserta. L’organizzazione è curata dalla nutrita community multi-professionale di lab121 che conta oltre 500 coworker ad Alessandria, dall’innovativo progetto di filiera 2.0 di Combo Project, dall’innovazione sociale rappresentata da Impact Hub e dalla rete di coworking toscani di Multiverso, con la collaborazione dei coworking italiani.

Per seguire l’appuntamento sui social basta collegarsi ai profili ufficiale su Facebook (https://www.facebook.com/groups/espressocoworking/) Twitter (@EspressoCowo) e utilizzare l’hastag #EC14 Il sito internet è invece www.espressocoworking.it

 

 

 

Ultimi articoli

Sono 29 le città che hanno un buon livello di maturità digitale

Auto elettriche, in arrivo nuove tasse 

Presentata la Carta di Trieste per l’Intelligenza Artificiale

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content