Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Chatbot e assistenza, Meta porta l’AI in WhatsApp Business

AI Whatsapp business

Con l’AI su Whatsapp Business arrivano risposte automatiche e consigli personalizzati per i clienti. A presentare le novità Mark Zuckerberg durante Meta Conversation

L’intelligenza artificiale arriva su WhatsApp business. A dirlo è stato lo stesso Mark Zuckerberg durante l’evento Meta Conversation che si è tenuto in Brasile qualche giorno fa sulle più recenti novità di WhatsApp per gli account aziendali. “Riteniamo che gli strumenti di IA possano aiutare le aziende a offrire alle persone l’aiuto di cui hanno bisogno per trovare nuovi prodotti e servizi – fanno sapere da Meta -. Stiamo rendendo disponibili per tutte le aziende nuovi modi di utilizzare l’IA per le domande che ricevono più spesso, in modo che ogni utente possa ottenere in modo veloce la risposta che cerca. Inoltre, stiamo integrando strumenti di IA per la creazione di inserzioni per Instagram e Facebook e per garantire che le aziende seguano i clienti che desiderano ricevere loro notizie, ad esempio per ricordare alle persone che hanno lasciato un articolo nel carrello o per offrire uno sconto su un acquisto che esitavano a concludere”. 

Ma quella dell’AI non è stata l’unica novità. Meta Verified sta arrivando anche su WhatsApp Business, anche se al momento solo in Brasile, India, Indonesia e Colombia. “Se vedi un badge di Meta Verified, questo significa che un’azienda ha registrato le proprie informazioni su Meta e sta ricevendo protezione dal furto d’identità. Le aziende che utilizzano Meta Verified ricevono da Meta un’assistenza migliorata per l’account e possono utilizzare WhatsApp su più dispositivi per i propri dipendenti. Lo stesso badge di Meta Verified riservato a queste aziende è presente anche sul loro canale e sulla pagina WhatsApp personalizzata, facilmente condiviso sui social media e sul web. Non vediamo l’ora di estendere presto questo importante servizio a un numero maggiore di aziende e Paesi”.

Ultimi articoli

All’Ospedale di Massa l’AI aiuterà i pazienti con asma grave

Pagamenti digitali in Italia: nel 2024 un’ulteriore accelerazione verso un futuro cashless

Le priorità degli under 30 toscani “fotografate” con l’AI

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content