Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Arriva Ancidoc 2014, l’app con le conversazioni sui Comuni

È nata ‘AnciDoc 2014’, scaricabile da Android o Ios: si tratta di un’app che permette di accedere a un audiovideo-libro con 15 conversazioni su argomenti legati ai problemi e alle prospettive dei Comuni italiani. Il presidente e il segretario generale dell’Anci, Piero Fassino e Veronica Nicotra, aprono gli interventi con le loro considerazioni introduttive. Le informazioni presenti sull’applicazione sono tante “Idee…da vestire”. Un modo, quindi, per consentire al dibattito tra gli amministratori locali di unire politica e approfondimento tecnico, sempre nel segno di una volontà di arricchimento culturale specifico. Uno strumento nuovo pensato e realizzato dal Centro Documentazione e Studi Comuni Italiani – Anci-Ifel (www.centrodocumentazionecomuni.it), teso a rafforzare l’impegno dell’Associazione al servizio dei Comuni italiani.

Ultimi articoli

A Siena una giornata dedicata alle buone pratiche della sanità territoriale 

Eye Tracking e non solo: Apple svela alcune funzioni di iOS 18

AI Act, semaforo verde dal Consiglio UE alla prima legge al mondo 

Calendario eventi

3 risposte

  1. App surreale…pesa 313Mb e dopo aver consumato metà del piano traffico dati scopri che i video nemmeno sono in locale…li vedi da Youtube!
    Ma una domanda in più ve la fate prima di pubblicare ‘sta roba?

  2. Condivido con Gianni,
    app di me…, scaricati 313Mb inutilmente.
    Un’app che pesa così tanto per vedere dei video che non sono nemmeno in locale. Ma chi l’ha sviluppata Topolino?!!!
    Pessima e inutile!!!!!

  3. 313 MB??? Ma siamo matti? Ma possibile che ogni volta che c’è da spendere dei soldi pubblici si creanno queste perle di incapacità e inettitudine? Avrebbero almeno potuto comprimere i file mp3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content