Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Canva diventa magica, ecco le nuove funzionalità basate su AI

Canva lovers questo articolo è per voi! Dal 4 ottobre, la piattaforma ha lanciato le nuove funzionalità “Magic Design“, che utilizzano l’intelligenza artificiale per creare video, presentazioni e contenuti in modo più efficiente e personalizzato, automatizzando in molte azioni il processo creativo.

Questi strumenti sono progettati per risparmiare tempo e fornire risultati professionali, permettendo agli utenti di generare tantissimi formati con facilità e coerenza stilistica. Alcuni erano già presenti e sono solo stati potenziati, altri invece sono una vera novità. Vediamoli insieme.

Creare Video con “Magic Design”

  • Generare un’istantanea di video: caricando media e fornendo una breve descrizione, Canva può generare video con musica già sincronizzata.
  • Personalizzazione: gli utenti possono selezionare fino a 10 file diversi e Canva creerà un video basato su una breve descrizione fornita.

Creare presentazioni e contenuti Personalizzati con “Magic Design”

  • Magic Design per presentazioni: Gli utenti possono creare presentazioni inserendo un prompt e Canva genererà automaticamente una serie di slide pertinenti.
  • Adattabilità: Le slide generate possono essere personalizzate e modificate per adattarsi meglio al messaggio e al brand. Con l’AI è possibile personalizzare il tono di voce e chiedere di utilizzare sempre quello in ogni contenuto.

Magic Switch e Traduzione con “Magic Design”

  • Magic Switch: Un miglioramento della funzionalità di ridimensionamento, ora permette anche la traduzione del contenuto in diverse lingue e la trasformazione del design in un documento Canva.
  • Traduzione: Gli utenti possono tradurre il contenuto del design in diverse lingue direttamente da Canva, mantenendo la formattazione e il design.

Magic Grab e Manipolazione di Immagini con “Magic Design”

  • Magic Grab: Permette di separare e manipolare diversi elementi di un’immagine, come separare un soggetto dal suo sfondo, offrendo nuove possibilità creative.
  • Effetti magici: le parole e le forme possono trasformarsi in qualsiasi cosa, fornendo un prompt all’AI.
  • Conversione magica: modifica facilmente dimensioni e formato dei progetti, adattando al frame.
  • Animazione magica: dà movimento ai progetti personalizzandoli come vogliamo.

Le nuove funzionalità di Canva, in particolare quelle legate al “Magic Design”, offrono agli utenti strumenti intuitivi per creare contenuti visivi accattivanti con meno sforzo e maggiore coerenza. L’introduzione di strumenti basati sull’intelligenza artificiale non solo semplifica il processo di design, ma apre anche nuove possibilità creative, permettendo una personalizzazione e una manipolazione del contenuto a nuovi livelli. Importante sarà fornire prompt precisi all’AI, per evitare errori.

Ultimi articoli

A Siena il confronto tra le best practices della sanità digitale

In Toscana arriva il Festival della Robotica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content