Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Carnevale di Putignano, i carri si fanno social e la sfilata si segue con lo smartphone

Al carnevale con lo smartphone per viverlo anche su app e social. Si annuncia all’insegna della tecnologia l’edizione 2015 dei corsi mascherati di Putignano (@Farinella1394) che trasmetterà la sua allegria anche attraverso i nuovi mezzi di comunicazione.

Quest’anno tutti infatti gli spettatori dei quattro corsi mascherati potranno scaricare l’app mobile ufficiale del Carnevale di Putignano che, oltre a fornire tutte le informazioni su questa edizione del Carnevale, consentirà di geolocalizzarsi e, grazie a dei sensori beacon inseriti sui sette carri, il pubblico potrà ricevere – in tempo reale e in base alla sua posizione sul corso – le informazioni sul carro che sta passando. Basterà puntare il telefonino sul carro e si avranno tutte le informazioni sul gigante di carta. Non solo, con la stessa app (in fase di rilascio) sarà anche possibile scegliere il proprio carro preferito, partecipando alla votazione finale che incoronerà il vincitore dell’edizione 2015.

Nonostante sei secoli di storia il Carnevale di Putignano dialoga soprattutto con i più giovani grazie ai social. “Dopo uno studio attento sul target del Carnevale di Putignano delle edizioni passate, si è deciso di creare una campagna di comunicazione che giocasse ironicamente sul ricordo ‘traumatico’ che ognuno di noi ha del Carnevale – spiegano gli organizzatori -. L’idea di fondo è che nella storia di chiunque esiste il ricordo di quando da piccoli la nonna, la mamma o il papà sceglievano l’abito della maschera. E a tutti sarà capitato di ‘vincere’ un costume che proprio non rientrava tra i preferiti. Anzi. Tantissimi sono i casi in cui, riguardando le foto da grandi, ci si rende conto di come i parenti scegliessero per noi i vestiti più inimmaginabili. Eppure, quel ricordo traumatico con il tempo si trasforma in un’esperienza di vita vissuta, anche simpatica, da ricordare e da raccontare, spesso con un sorriso”.

In questa ottica rientra anche la campagna virale #TvbAncheSe, l’hashtag che accompagnerà l’intero Carnevale 2015. “Attraverso piani editoriali specifici, attività di seeding ed engagement sui nostri canali Facebook, Twitter e Instagram, vogliamo coinvolgere la community nel racconto di quello che è uno dei periodi più allegri dell’anno, oltre a promuovere l’evento facendolo diventale virale. Inoltre, gli utenti potranno condividere con l’hashtag #TvbAncheSe le foto dei loro travestimenti più ‘imbarazzanti’ o quelli scelti per questo Carnevale”, concludono. Insomma tutto pronto per divertirsi anche via smartphone.

 

Ultimi articoli

A Rovigo è attiva la app ParkingMyCar per il pagamento della sosta

Digital Cup 2024, un evento tra calcio, digitale e solidarietà

Digital Cup 2024, spettacolo a Coverciano tra calcio e digitale

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content