Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

iPhone 15 e Apple Watch: ecco cosa aspettarci dal keynote di Apple di domani

Evento Apple Wonderlust 12 settembre 2023

Il 12 settembre arriva il keynote di Apple con i nuovi iPhone 15 e Apple Watch.

Un viaggio alla scoperta della meraviglia. Suona più o meno così il titolo dell’evento Apple di domani e le aspettative non possono che essere alte: Wonderlust, un mix di parole tra wanderlust che significa “voglia di viaggiare e di scoperta” e wonder, “meraviglia”. Cosa ci dobbiamo aspettare da questo keynote? Partiamo dalle certezze. L’azienda di Cupertino sicuramente presenterà i nuovi iPhone 15 nella variante base, iPhone 15 ProApple Watch 9.

Per i modelli di iPhone è quasi certo che assisteremo al passaggio dal connettore Lightning a quello USB-C (come previsto dalla Comunità Europea), anche se al momento da Cupertino sembrano orientati a riservare la novità solo per i modelli Pro. iPhone 15 e iPhone 15 Plus potrebbero perdere la Sim, pare infatti che Apple voglia adottare anche in Europa la eSim e i principali operatori italiani sono pronti per un’eventualità del genere.

iPhone 15 e iPhone 15 Plus

I rumor attorno a questi nuovi modelli di iPhone 15 e 15 Plus dicono che non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti. Il primo avrà un display da 6,1 pollici e il secondo da 6,7, entrambi sotto il cofano dovrebbero alloggiare il chip A16 – non una novità, visto che è stato utilizzato per l’iPhone 14 Pro – e anche il display subirà un restyling ma non un radicale cambiamento. Si dà per certo l’abbandono da parte di Apple del notch – la famosa tacca nella parte alta del display – sui modelli base in favore della Dynamic Island.

Al di là delle novità estetiche, ciò sui cui tutti gli analisti si concentrano è il comparto fotocamere. Qui, pare, ci sarà una svolta importante con il sensore grandangolare da 48 megapixel: un bel balzo in avanti in termini di qualità. Il sensore UltraWide resterà invece lo stesso del precedente modello, da 12 megapixel.

iPhone 15 Pro e 15 Pro Max (o iPhone 15 Ultra?)

Con uno schermo da 6,1 pollici per iPhone 15 Pro e una diagonale da 6,7 pollici per il Pro Max, per entrambi sono previsti piccoli cambiamenti estetici. Un design più arrotondato ai bordi e un corpo in titanio anziché in acciaio, cosa che consentirebbe di renderlo più leggero rispetto alla generazione precedente.

I modelli di fascia Pro monteranno il chip l’A17, in grado di offrire miglioramenti in prestazioni ed efficienza, la Ram invece passerà da 6 a 8 GB. Se per iPhone 15 Pro non sono previste grandi novità nel comparto fotografico, iPhone 15 Max (o iPhone 15 Ultra, come sembra si chiamerà) otterrà  uno zoom periscopico da 5X o 6X.

Molto interessante la novità del tasto azione, un tasto fisico che sarà alloggiato al posto della levetta per silenziare la suoneria. Nelle idee di Apple dovrebbe essere un bottone programmabile (come avviene negli Apple Watch Ultra) che consentirà di attivare con un tocco una serie di modalità come non disturbare, torcia, modalità risparmio energetico ecc.

Apple Watch 9 e Apple Watch Ultra

I rumor indicano che non ci saranno novità estetiche e funzionali importanti. Si parla del fatto che la Serie 9 avrà dimensioni da 41 mm e 45 mm, con l’introduzione del nuovo chip S9, con miglioramenti prestazionali. Sul web si vocifera di un miglioramento che riguarderà il cardiofrequenzimetro.

Altre novità

Out of the box potrebbero arrivare altre novità. Gli analisti sono sicuri che Apple introdurrà un nuovo case USB-C per Apple AirPods. E potrebbe essere presentato anche iPad 11, mentre non dovrebbero essere introdotti nuovi Mac né software:  iOS 17, iPadOs 17 e di MacOs Sonoma son stati presentati a giugno e dovrebbero essere rilasciati ufficialmente entro fine settembre (ne sapremo di più domani durante il keynote). One more thing è stata per anni il marchio di fabbrica dei keynote di Steve Jobs, juno dei momenti più iconici di Cupertino. Chissà che anche stavolta non riserveranno delle sorprese. Non resta che attendere

L’appuntamento è per domani, ore 19 in Italia, quando verranno finalmente svelate le novità dal palco dello Steve Jobs Theater all’interno del campus Apple Park a Cupertino in California. Si potrà seguire in diretta sul sito di Apple o su Apple TV.

Ultimi articoli

Il Comune di Reggello presenta il nuovo sito web di Visit Reggello

Ecco l’avatar che risponde al 112 con la lingua dei segni

All’Ospedale di Massa l’AI aiuterà i pazienti con asma grave

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content