Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Facebook out per mezz’ora, disagi e ironie

Mezz’ora di blackout in tutto il mondo. Dalle 9.45 alle 10.15 circa Facebook è risultato non accessibile da alcuna piattaforma, desktop o mobile che fosse, rimandando agli utenti solo una pagina con la scritta piuttosto eloquente “Sorry, something went wrong. We’re working on getting this fixed as soon as we can” (Spiacenti, qualcosa è andata storto. Stiamo lavorando per risolvere il problema al più presto possibile)”. Un malfunzionamento quello del più celebre social network che certo non poteva non fare rumore, e non solo perché è quello più lungo nella storia dei social ma anche per la mancanza di spiegazioni immediate da parte della società. Nonostante l’intervento che ha permesso al network di tornare online dopo un’ora circa, numerosi i problemi rilevati anche in altri siti o blog, che condividono in qualche modo contenuti di Facebook e che hanno visto ridotta la loro attività proprio per questo motivo. Non si è fatta attendere poi la reazione degli utenti, che hanno subito aperto su Twitter l’hashtag #facebookdown, ironizzando soprattutto in Italia sul dubbio che i numerosi accessi di questi giorni per gli esami di maturità possano aver messo in crisi il sistema. Facebook, che conta oltre un miliardo di utenti in tutto il mondo, aveva registrato nel 2013 un problema simile, come peraltro è accaduto anche per WhatsApp, l’applicazione di messaggistica recentemente acquistata dallo stesso proprietario di Facebook Mark Zuckerberg, e per Instagram.

 

Antonio Lionetti

 

Ultimi articoli

A Siena una giornata dedicata alle buone pratiche della sanità territoriale 

Eye Tracking e non solo: Apple svela alcune funzioni di iOS 18

AI Act, semaforo verde dal Consiglio UE alla prima legge al mondo 

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content