Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Generazioni social a scuola, negli States l’app che fa dialogare insegnanti e studenti

Le scuole hanno riaperto i battenti, le generazioni 2.0 sono tornate tra i banchi convinte più che mai di poter contare sulle nuove tecnologie che utilizzano ormai quotidianamente. Ma quanto fanno già app e social o possono fare per la comunicazione tra scuola e studenti? Qualcosa si muove in Italia, tanto ancora può essere fatto. Gli spunti di certo non mancano. Uno di questi è l’enorme successo riscontrato negli Stati Uniti da Remind, l’app inventata da uno studente californiano che gestisce i rapporti con studenti e genitori. L’applicazione è stata già scaricata in diversi Stati da più di un milione di insegnanti e da oltre 17 milioni tra genitori e studenti, scalando ben presto le classifiche delle migliori app di Apple. “Remind” garantisce una comunicazione costante e in tempo reale tra i genitori e gli studenti, informa sui compiti a casa, ricorda orari di ricevimento e interrogazioni programmate. L’applicazione veicola altri tipi di informazione come l’eventuale chiusura della scuola per il maltempo o gli avvisi di assenze degli studenti, ma permette pure di inviare documenti, foto e messaggi. Tra le funzionalità più recenti la messaggistica vocale e alcune opzioni che permettono di ricevere un feedback immediato sul coinvolgimento degli alunni. “Remind” cura anche la sicurezza e la privacy, nascondendo il numero di cellulare dello studente agli insegnanti e consentendo solo l’invio di messaggi di gruppo e non individuali, ma mira all’obiettivo principale. Creare un canale di comunicazione fondamentale tra la scuola attraverso gli insegnanti e gli studenti, coinvolgendo anche le loro famiglie e utilizzando al meglio le nuove tecnologie.

 

Ultimi articoli

Digital Cup 2024, un evento tra calcio, digitale e solidarietà

Digital Cup 2024, spettacolo a Coverciano tra calcio e digitale

Intelligenza artificiale e Pubblica Amministrazione: guida alle applicazioni per la PA

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content