Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

L’animal therapy al centro degli Stati Generali della Salute di Siena

Il 10 maggio al Santa Chiara Lab terzo appuntamento dedicato all’animal therapy e ai benefici che gli animali possono avere sulla salute delle persone

Gli interventi assistiti con gli animali, comunemente chiamati pet therapy, saranno al centro del terzo appuntamento degli Stati generali della salute Siena 2024. Quali sono le normative nazionali e regionali da seguire per elargire questo servizio o usufruirne? Quali animali sono idonei e come vengono impiegati?  A questi e molti altri interrogativi si darà risposta venerdì 10 maggio al Santa Chiara Lab, nel corso del terzo evento degli Stati Generali della Salute – Siena 2024, con l’obiettivo di stimolare la crescita e il confronto, anche sul territorio senese, di buone pratiche sanitarie di animal therapy. 

La giornata inizierà alle 10 con i saluti del direttore del Santa Chiara Lab dell’Università di Siena Fiorino Pietro Iantorno, dopodiché attraverso una serie di talk, verranno esaminati importanti aspetti della normativa vigentee approfondimenti pratici legati all’animal therapy. 

A prendere la parola saranno Laura Contalbrigo, dirigente veterinario presso il Centro di referenza nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali, con l’intervento “Linee Guida Nazionali: identità degli IAA e ruoli delle figure professionali coinvolte ”; Enrico Loretti, referente nazionale igiene urbana e comportamento animale dell’Usl Toscana Centro parlerà di “Professione Veterinaria ed IAA, aspetti etici, tecnici e deontologici”. Seguiranno gli interventi di Giorgio Briganti, direttore responsabile del Dipartimento di Prevenzione dell’Usl Toscana Sud Est “Gli Interventi Assistiti con gli Animali nella normativa regionale Toscana” e Paolo Baragli, professore del Dipartimento di Scienze Fisiologiche dell’Università Sant’Anna di Pisa con l’intervento “Contagio emotivo fra animali e umani: l’interazione come un ‘farmaco’?”.

Al termine degli interventi, prenderanno la parola alcune realtà del territorio toscano che racconteranno esperienze d’eccellenza nel campo degli interventi assistiti con gli animali. Francesca Mugnai, presidente dell’associazione Antropozoa Onlus, parlerà dell’esperienza con la Fondazione Meyer, mentre Elena Bisconti racconterà, in qualità di presidente dell’associazione, le buone pratiche apprese dall’Associazione GAIA., che ha sede ad Arezzo ma lavora anche in provincia di Siena.

Il pubblico diventerà protagonista a partire dalla seconda metà della mattinata, con l’avvio di un confronto tra realtà territoriali e istituzioni. L’obiettivo è quello di promuovere un confronto attivo e diretto, che consenta di dare ad un pubblico già esperto, risposte immediate e raccogliere istanze significative che raccontino i bisogni del territorio, in vista di progettualità future.

Saranno presenti alla terza giornata degli Stati generali della salute Siena 2024 anche tutte le classi dell’Istituto scolastico San Girolamo, un modo per avvicinare i bambini e la scuola alla cultura del benessere animale e delle opportunità dell’animal therapy, grazie anche all’intervento del Dottor Riccardo Panelli, Referente di Intervento in I.A.A. e Coadiutore del Cane in I.A.A. I piccoli potranno anche usufruire di una merenda, offerta da Unicoop Firenze.

Ad arricchire ulteriormente la giornata è in programma alle 17.30 un concerto eseguito dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci”, nella Contrada di Valdimontone, con brani di Jean Baptiste Singelée, Premier Quatuor Op. 53 (Andante Allegro; Adagio Sostenuto; Scherzo; Finale) e Jean Rivier, Grave et Presto. A eseguirli Weiyi Wu, sax soprano, Haotian Wu, sax contralto, Lorena Moretti, sax tenore, Lorenzo Nocci, sax baritono. Il concerto è realizzato grazie al supporto del Lions Torre di Mezzo.

Gli Stati generali della salute Siena 2024 sono organizzati grazie al sostegno di Chianti Banca, Estra, MediHospes, Cooperativa La Cascina, Vivenda, Polo GGB, Terrecablate, Acquedotto del Fiora, Deytron, DeGa Solution, Asp Città di Siena, Centro Diagnostico Senese, Rotary Club Siena, Lions Club Siena Torre di Mezzo e Villa il Pavone.

Ultimi articoli

Registro delle Opposizioni: un flop tutto italiano

Pc CoPilot+, Microsoft inaugura la nuova era dei computer puntando sull’AI

Arte e Metaverso: sfruttare la tecnologia per un’esperienza unica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content