Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Progetti Open Source: patto di ferro tra Facebook, Google e Twitter

Sarà l’open source il mezzo che unirà nel futuro prossimo le migliori sinergie delle piattaforme online per migliorare i progetti in rete. L’annuncio arriva direttamente da Facebook, che in questo ambizioso disegno collaborerà con Google, Twitter e altri colossi dello sviluppo open source. Tutti insieme guideranno il progetto “Todo”, acronimo di “Talk openly, develop openly”, che sottolinea in poche parole la filosofia dell’iniziativa. Collaborare per migliorare lo sviluppo e la gestione dei progetti ma anche per scambiarsi preziose informazioni al riguardo. “Vogliamo capire come alzare la barra dei progetti di software open source nel mondo“, ha dichiarato Jay Parikh, capo dell’infrastruttura di Facebook, nell’annunciare l’avvio del progetto. Un’affermazione che sottintende l’impegno comune di identificare i progetti più maturi da utilizzare nel settore dell’”open”, ma anche una sorta di impegno formale tra i grandi della rete per facilitare il passaggio di informazioni relative all’implementazione di questi progetti. Il progetto “Todo” ha tutta l’aria quindi di essere una sfida avvincente che potrebbe portare benefici enormi per la fruibilità dei pacchetti online più affidabili nel mercato dell’open source.

 

Ultimi articoli

Sono 29 le città che hanno un buon livello di maturità digitale

Auto elettriche, in arrivo nuove tasse 

Presentata la Carta di Trieste per l’Intelligenza Artificiale

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content