Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Smart Home: dispositivi intelligenti per farci risparmiare

Smart Home: dispositivi intelligenti per farci risparmiare

La tecnologia per la casa intelligente sta diventando sempre più popolare, e non c’è da stupirsi, questi dispositivi possono rendere la nostra vita più comoda e sicura, ma possono anche aiutarci a risparmiare energia e denaro.

Non è più necessario avere delle competenze tecniche specifiche per acquistare, installare e utilizzare una vasta gamma di accessori che ci permettano di monitorare, gestire e, soprattutto, farci risparmiare sulle bollette dell’elettricità.

Quali dispositivi smart home possono farti risparmiare?

Esistono molti tipi diversi di dispositivi smart home che possono aiutarci a risparmiare energia che vanno scelti in base alla configurazione della nostra abitazione.

Termostati intelligenti

I termostati intelligenti possono imparare le tue abitudini e regolare automaticamente la temperatura della casa per risparmiare energia quando non siamo presenti o quando dormiamo.

Strisce LED intelligenti

Le strisce LED intelligenti possono essere controllate da remoto tramite un’app o un assistente vocale, consentendo di spegnerle quando non sono in uso. Possono anche essere regolate per emettere diverse tonalità di luce, il che può aiutare a risparmiare ancora più energia.

Prese intelligenti

Le prese intelligenti possono essere utilizzate per accendere e spegnere i dispositivi elettronici da remoto. Questo può essere utile per risparmiare energia su dispositivi che vengono lasciati in stand-by come TV, computer ecc.

Valvole termostatiche intelligenti

Le valvole termostatiche intelligenti consentono di controllare la temperatura di ogni stanza della propria casa. Questo può aiutare a risparmiare energia riscaldando solo le stanze che si stanno utilizzando.

Sistemi di monitoraggio dell’energia

I sistemi di monitoraggio dell’energia consentono di vedere quanto consuma energia la casa in tempo reale. Questo può aiutare a identificare le aree in cui risparmiare energia e apportare modifiche di conseguenza.

Ma come si fa a scegliere quelli giusti?

Quando si scelgono i dispositivi smart home per il risparmio energetico, è importante considerare le proprie esigenze e il proprio budget. È fondamentale assicurarsi che i dispositivi siano compatibili con la propria piattaforma di casa intelligente.
Ecco alcuni fattori da tenere a mente quando si effettuano le scelte:

  • Quali sono i propri obiettivi di risparmio energetico? Quanto si vuole risparmiare sulla bolletta energetica?
  • Quali sono le proprie abitudini? Come si usa l’energia nella casa?
  • Qual è il budget? Quanto siamo disposti a spendere per i dispositivi smart home?
  • Quale piattaforma di casa intelligente è già presente nella propria abitazione

In definitiva oggi la smart home non è più solo appannaggio di ricchi proprietari di case o nerd con la passione per la domotica ma diventa un modo pratico, economico e intelligente per farci risparmiare denaro e rendere più green la nostra abitazione a tutto vantaggio della sostenibilità.

Ultimi articoli

Maturità: fra social, digital e amarcord arriva l’Esame 2024

Mastercard, dal 2030 per gli acquisti online basterà una passkey

Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0: la sanità pubblica è finalmente digitale?

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content