Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Tesla consegna i primi Cybertruck, il pick-up del futuro

In Texas, alla Gigafactory, le prime consegne del veicolo presentato 4 anni fa. Tre i modelli disponibili: l’entry level costerà circa 60mila dollari e sarà disponibile per tutti nel 2025

Promette di essere veloce, dal design futuristico, con una carrozzeria resistente alle armi da fuoco e con una tecnologia a bordo che nessuna auto oggi in commercio possiede. Il Cybertruck, il pick-up elettrico di Tesla, è finalmente realtà, presentato nel 2019 qualche giorno fa sono stati ufficialmente consegnati ad una decina di clienti con un evento in live streaming su X.

“Qui c’è un’auto che secondo gli esperti non avrebbe mai potuto essere prodotta – ha detto Elon Musk – ma penso invece che sia il nostro miglior prodotto. Alla fine, il futuro assomiglierà al futuro”.

Il modello entry level, che si chiama RWD, e che dispone (il dato non è ufficiale) di .  Per il modello entry-level – chiamato RWD a trazione posteriore proposto a 60.990 dollari – si dovrà attendere dino al 2025. L’RWD ha una potenza di circa 450 Cv un valore che consente di scattare da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. Oltre al modello base, esiste una versione top di gamma, il Cyberbeast, da 99.990 dollari e un’autonomia stimata di 550 km, espandibile fino a 750 km con una batteria supplementare che trova posto sul pianale, dietro alla cabina. Questa versione a trazione integrale dispone di 845 Cv e secondo l’azienda può scattare da 0 a 100 km/h in 2,6 secondi.

Tra le curiosità si segnala la mancanza di maniglie: per aprire le porte ci sono dei pulsanti nella zona dei finestrini. Inoltre la carrozzeria è stata progetta in una lega super resistente, capace di resistere a armi da fuoco (sotto la dimostrazione sul campo contro una mitragliatrice calibro 45).

Ultimi articoli

A Siena il confronto tra le best practices della sanità digitale

In Toscana arriva il Festival della Robotica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content