Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

È arrivato ChatGPT 4o, ecco tutte le novità

In un live tweeting Sam Altman, CEO di Open AI, ha svelato i grandi passi avanti fatti dall’azienda per migliorare il suo modello di intelligenza artificiale, ChatGPT 4o, rendendo l’esperienza d’uso ancora più potente e versatile.

Non è un nuovo motore di ricerca, ma da ieri i due modelli GPT 3.5 e GPT-4 sono stati raggiunti da un terzo modello, GPT 4o, che rappresenta una versione ottimizzata e più efficiente del già noto GPT-4. Questo modello non solo offre una maggiore velocità di risposta, ma sono anche migliorate le sue capacità di testo, voce e immagine. Gli utenti possono aspettarsi risposte rapide e pertinenti, riducendo al minimo i tempi di attesa e migliorando significativamente la fluidità delle conversazioni.

Nuovi strumenti per tutti

Oltre al lancio di GPT-4o, OpenAI ha introdotto una serie di strumenti che arricchiscono ulteriormente l’esperienza di ChatGPT. Questi strumenti sono ora disponibili gratuitamente per tutti gli utenti, senza pubblicità, rendendo l’intelligenza artificiale più accessibile.

“I am very proud that we’ve made the best model in the world available for free in ChatGPT, without ads or anything like that” – ha scritto Sam Altman sul suo blog durante il lancio.

ChatGPT 4o, si legge sul sito ufficiale di Open AI, è disponibile per tutti, insieme ad alcuni strumenti di IA prima accessibili solo agli utenti plus. In particolare:

  • Sperimentare l’intelligenza artificiale GPT 4
  • Ottenere risposte sia dal modello che dal web  
  • Analizzare i dati e creare grafici 
  • Chattare rispetto alle foto scattate
  • Caricare file per chiedere al modello di riassumere, scrivere o analizzare
  • Scoprire e utilizzare il GPT Store
  • Creare un’esperienza personalizzata con Memory

Le novità di ChatGPT 4o

Rispetto alle novità di ChatGPT 4o, la parola chiave è personalizzazione. Dalle anteprime svelate da Open AI e Sam Altman, il nuovo modello è in grado di interpretare le espressioni facciali, apprendere info dalla videocamera del telefono e fornire una risposta cambiando il tono di voce e il contenuto, come una persona.

Il modello sarà accessibile sia da web che da app per MacOS, con la semplice combinazione di tasti (option + space), con la possibilità di fare richieste su screenshot, documenti, inviare vocali e immagini.

Importanti novità anche per il coding, con la possibilità di chattare con ChatGPT 4o e utilizzare il modello come aiuto per sviluppare codice.

Inoltre, la grande velocità di risposta e l’introduzione di 50 lingue permette al modello di diventare un traduttore simultaneo nelle conversazione parlate. Come si può vedere dalla demo di seguito.

Un futuro di innovazione

Il lancio di GPT-4o e dei nuovi strumenti rappresenta un passo significativo verso l’obiettivo di OpenAI di rendere l’intelligenza artificiale sempre più accessibile e utile. Con queste novità, gli utenti di ChatGPT possono aspettarsi un’esperienza ancora più ricca, fluida e soddisfacente.

Per ulteriori dettagli: OpenAI GPT-4o.

Ultimi articoli

Registro delle Opposizioni: un flop tutto italiano

Pc CoPilot+, Microsoft inaugura la nuova era dei computer puntando sull’AI

Arte e Metaverso: sfruttare la tecnologia per un’esperienza unica

Calendario eventi

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content