Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Doritos lancia il software per eliminare il crunch delle patatine dalle cuffie dei gamers

Doritos crunch

Grazie all’AI si potranno mangiare le patatine Doritos mentre si gioca senza che i propri compagni sentano il fastidioso crunch

Mentre l’intelligenza artificiale si fa strada in tutti i settori delle nostre vite, rivoluzionando l’approccio a temi importanti e complessi, non tardano ad arrivare anche soluzioni basate sulla stessa AI per problemi non così urgenti. 

O forse molto urgenti solo per una cerchia ristretta di persone, i gamers, per i quali il crunch in cuffia prodotto dai compagni di gioco mentre sgranocchiano le patatine può risultare alquanto fastidioso durante le fasi concitate di un game.

Per dare sollievo all’udito dei gamers Doritos, noto produttore di snack di proprietà di PepsiCo, ha annunciato di aver sviluppato un softwareDoritos Silent, in grado di eliminare il fastidioso crunch grazie all’AI.

La ricerca di Doritos che ha dato ispirazione al software per eliminare il crunch

A ispirare l’idea la ricerca condotte dal brand su un campione di 2.000 gamer UK tra i 18 e i 50 anni, commissionata da Splendid Comms e condotta da OnePoll.

Per le sue target audience Doritos è lo snack preferito dall’85% dei gamer, ma che moltissimi giocatori odiano sentire il rumore di chi sgranocchia patatine mentre è online.

Il 64% dei giocatori dichiara inoltre che il cibo più rumoroso in assoluto sono proprio le patatine. Il 30% dei gamer Usa aggiunge che il tipico “crunch” toglie la concentrazione necessaria per giocare bene, con un effetto negativo sulle performance. 

In collaborazione con Smooth Technology, uno studio di creative engineering e design con sede a Brooklyn, Doritos ha analizzato oltre 5.000 campioni di suoni distinti tramite machine learning e intelligenza artificiale. 

Ma come funziona il software?

L’AI è in grado di riconoscere il suono di una patatina Doritos che viene sgranocchiata e di isolarlo, amplificando la voce della persona che sta masticando, cancellando al contempo il rumore di sgranocchiamento dal flusso audio.

In questo modo, i gamer possono continuare a godersi il delizioso sapore dei Doritos mentre giocano, senza disturbare i compagni di squadra.

«Sappiamo tutti che i giocatori adorano i Doritos, ma quell’inconfondibile crunch può spesso interrompere i momenti di gioco più intensi», ha affermato Dylan Fashbaugh, lo sviluppatore principale di Smooth Technology, in una nota a Fortune. «Abbiamo lavorato per garantire che i giocatori possano godersi il crunch di Doritos senza disturbare gli altri giocatori, creando un’esperienza di gioco migliore», ha aggiunto precisando nuovamente la marca delle patatine. 

La campagna pubblicitaria che ha lanciato il Doritos Silent, “Silence the crunch. In real time” è stata lanciata sui social media e sugli impianti OOH negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Spagna, Polonia, Brasile e Portogallo

Il software, disponibile solo per Windows, è scaricabile gratuitamente nei mercati di Regno Unito, Stati Uniti, Spagna, Polonia, Brasile e Portogallo ma si può scaricare ovunque dal sito www.doritos.co.uk/silent.

Ultimi articoli

A Siena il confronto tra le best practices della sanità digitale

In Toscana arriva il Festival della Robotica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content