Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Entro tre anni il 70 per cento degli aeroporti sarà attivo sui social

Nei prossimi tre anni sarà più che raddoppiato il numero degli aeroporti presenti sulle diverse piattaforme social. Il dato emerge dall’indagine annuale Airport IT Trends, condotta da SITA (la società internazionale telecomunicazioni aeronautiche), secondo cui crescono gli investimenti in innovazione da parte degli aeroporti di tutto il mondo. Interventi che già nel 2014 hanno sfiorato i 7 miliardi di dollari e sono rivolti in  particolare al miglioramento delle operazioni per la gestione del flusso passeggeri (59%) e alla sicurezza (47%). Un quadro in cui cresce l’attenzione verso l’utilizzo dei canali social anche perché telefonino e dispositivi mobili resteranno, si sottolinea nella ricerca, i protagonisti della rivoluzione digitale del trasporto aereo anche nel 2015 e gli aeroporti e le compagnie aeree guardano al passeggero ormai sempre connesso. Il servizio mobile più diffuso attualmente disponibile riguarda l’aggiornamento in tempo reale sullo stato dei voli: circa la metà degli aeroporti lo offre già e raggiungerà oltre il 90% entro il 2017. Situazione analoga per le compagnie aeree: il 50 per cento fornisce già servizi di messaggistica via smartphone e saranno il 92% entro il 2017. Naturalmente, con la diffusione del mobile, cresce anche l’impiego dei social network come canale di informazione e interazione con il cliente, già utilizzati oggi da un terzo delle compagnie aeree e degli scali e in aumento rispetto al 2013 (sono passati dal 24 al 30 per cento gli scali social) ma, secondo la ricerca, nei prossimi tre anni un ulteriore 40 per cento si affiderà alla nuova comunicazione per dialogare con i viaggiatori. I social media vengono utilizzati anche per le promozioni (23%) e per le notifiche sullo stato di volo (23 %). E secondo l’indagine un forte vantaggio nell’utilizzo dei social media è rappresentato dalla possibilità di personalizzare la comunicazione attraverso l’interazione diretta con gli utenti. Un risultato molto apprezzato sia dagli aeroporti sia dai viaggiatori.

 

Ultimi articoli

Sono 29 le città che hanno un buon livello di maturità digitale

Auto elettriche, in arrivo nuove tasse 

Presentata la Carta di Trieste per l’Intelligenza Artificiale

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content