Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Ferragosto a Roma, tra le tante iniziative culturali anche le visite in realtà aumentata di #CircoMaximoExperience

Ferragosto 2023 a Roma: la città non si ferma e propone appuntamenti, spettacoli, proiezioni e visite guidate nel lungo ponte di Ferragosto. Il 15 agosto restano aperti al pubblico i Musei Civici, il Palazzo delle Esposizioni, il MACRO e il Mattatoio.

Proseguono le proiezioni nelle arene all’aperto ancora attive che quest’anno hanno caratterizzato il bando dell’Estate Romana, gli spettacoli teatrali all’Anfiteatro del Porto turistico di Roma, sul lungomare di Ostia, e all’Arena Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti 2023 a Villa Borghese. E ancora spettacoli di musica dal vivo in diverse zone della città. 

La città di Roma si prepara ad un Ferragosto denso di iniziative culturali. Sono particolarmente felice di questo programma che non si ferma neppure nei giorni di festa. Per questo ringrazio tutti gli operatori culturali della nostra città coinvolti nelle aperture dei Musei e nelle iniziative dell’Estate Romana, che garantiranno con il loro lavoro l’offerta culturale di Roma” dichiara l’assessore alla Cultura di Roma Capitale, Miguel Gotor. 

Per tutti gli eventi informazioni e prenotazioni allo 060608, sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma.

FERRAGOSTIA ANTICA
Nel X Municipio l’Associazione culturale Affabulazione, in collaborazione con Visit Ostia Antica, propone spettacoli in piazza della Rocca: il 13 agosto alle 21 sarà sul palco Mr Bang (Benjamin Delmas), clown internazionale che tra gag divertenti e sorprendenti, fraintendimenti e tradimenti, guarda all’ingenuità del clown e alla debolezza dell’uomo per ridere di entrambi; alle 22 c’è Anita – Giocolerie da bagno con i monologhi, le giocolerie e le canzoni comiche di Anna Marcato (regia di Rita Pelusio).

Il 15 agosto alle 21 Laura Kibel proporrà il suo cavallo di battaglia, Va’ dove ti porta il piede, che riunisce pezzi storici del suo repertorio internazionale: con ironia, ritmo e colori affronta temi universali come la lotta tra bene e male, la pace e l’amore. Alle 22 si chiude con Dance Club: da un’idea di Roberto Castello (produzione Aldes | Spam!) una danza collettiva che coinvolgerà tutto il pubblico, in cui lasciare che il corpo prenda il sopravvento per ritrovare, sotto la guida di un conduttore discreto ma presente (Riccardo De Simone), il piacere di una socialità giocosa. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

(“Va’ dove ti porta il piede”: foto di Giuseppe Turtura)

CIRCO MAXIMO EXPERIENCE
Per tutto il mese di agosto si può partecipare alla Circo Maximo Experience, la visita in realtà aumentata che consente ai visitatori di immergersi totalmente, attraverso l’uso di speciali visori 3D, nella storia del Circo Massimo grazie alle ricostruzioni architettoniche e paesaggistiche di tutte le sue fasi storiche. Le visite, la cui narrazione è disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, cinese e giapponese, si svolgono dal martedì alla domenica dalle ore 17.30 alle 20.30 (fino al 13 agosto) e, a partire dal 15 agosto, dalle 17 alle 20 (ogni 15 minuti, ultimo ingresso 1h10’ prima della chiusura).

Biglietti pre-acquistabili online sul sito www.circomaximoexperience.it  oppure al contact center 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

Ultimi articoli

Maturità: fra social, digital e amarcord arriva l’Esame 2024

Mastercard, dal 2030 per gli acquisti online basterà una passkey

Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0: la sanità pubblica è finalmente digitale?

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content