Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Gli scatti di #Artlife, salviamo il patrimonio artistico e culturale italiano

Da utenti delle piattaforme social a cacciatori di opere d’arte, magari poco conosciuti o addirittura in stato di abbandono. E’ questo il senso di “Art Life”, l’iniziativa partita su Facebook, Twitter e Instagram per trasformare appunto in “Art hunter” gli utenti del network, pronti a immortalare in una foto o in un selfie angoli del patrimonio artistico italiano e pubblicarli sulle pagine social di Libreriamo, la piazza virtuale di chi ama i libri e la lettura (www.libreriamo.it). “Il nostro vuole essere un nuovo modo di sensibilizzare tutti su ciò che riteniamo un grande problema sia economico che culturale – ha detto a questo proposito Saro Trovato, mood maker e fondatore di Libreriamo – in Italia sono innumerevoli le testimonianze del passato raccolte in musei, collezioni private o siti archeologici che ancora fanno parte del panorama della nostra civiltà moderna e che, purtroppo, non vengono abbastanza valorizzate. Con Art Life vogliamo che questo senso di responsabilità parta dal basso, dalla gente comune, chiamata a fotografare e dare maggiore visibilità alle opere d’arte italiane”. In questo modo un’opera d’arte, magari presente all’interno di un museo o galleria e poco conosciuta, un monumento in stato d’abbandono, uno scavo archelogico non tutelato, potranno essere fotografate e pubblicate su Facebook, Twitter e Instagram, accompagnate da una breve didascalia, aforisma o poesia. Oltre a pubblicare le foto, occorrerà inserire sui diversi canali social l’hashtag#Artlife e la mention @Libreriamo. Alla fine verrà realizzato un unico book fotografico che raccoglierà tutte le immagini che saranno inviate.

Sono 49 i siti italiani inseriti nella Unesco World Heritage List, la Lista del Patrimonio dell’Umanità, che non comprende solo le più famose città d’arte, da Roma a Firenze, da Venezia e Assisi fino a Napoli e Siena, ma anche migliaia di chiese monumentali, rocche, castelli, dimore storiche, musei e aree archeologiche. Un autentico tesoro dell’arte e della cultura, che d’ora in poi gli scatti di Art Life contribuiranno a rendere più visibile.

 

Antonio Lionetti

 

Ultimi articoli

Sono 29 le città che hanno un buon livello di maturità digitale

Auto elettriche, in arrivo nuove tasse 

Presentata la Carta di Trieste per l’Intelligenza Artificiale

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content