Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

La docuserie Pubblica al Torrino di Santa Rosa

La docuserie Pubblica al Torrino di Santa Rosa

Al Torrino di Santa Rosa appuntamento con la docuserie Pubblica. Giovedì 8 febbraio, alle ore 17 si terrà la seconda tappa del Tour di Pubblica proprio a Firenze. Pubblica, la prima docuserie sulla comunicazione e informazione pubblica digitale, è girata nelle città di Firenze, Roma, Napoli, Torino. Prodotta dall’Associazione PA Social in collaborazione con Fondazione Italia Digitale, Binario F, Meta, realizzata da Edera Rivista, la docuserie comprende immagini da tutta Italia di molte amministrazioni coinvolte.

Questa volta, l’evento di PA Social si svolgerà al Torrino di Santa Rosa, in collaborazione con Fondazione Italia Digitale e la Rondinella. All’iniziativa, gratuita e ad ingresso libero, saranno presenti le ragazze e i ragazzi delle società sportive fiorentine Rondinella Marzocco, Affrico, Albereta, Firenze Sud.

Tra gli interventi, quelli di Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social e Fondazione Italia Digitale; Lorenzo Bosi, presidente della Rondinella.

Il Tour della docuserie Pubblica

Il Tour dedicato alla docuserie ha l’obiettivo di raccontare l’obiettivo della produzione, rilanciando le tematiche affrontate: servizi digitali e competenze, il percorso di riforma della legge 150 del 2000, il metaverso, i social network, le chat, l’intelligenza artificiale e le buone pratiche per rendere il digitale popolare.

“La seconda tappa di Pubblica, oltre ad essere un momento di divulgazione, è un’anteprima del Rondinella Marzocco Lab – commenta Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social e Fondazione Italia Digitale, vice presidente della Rondinella – l’iniziativa si svilupperà nei prossimi mesi con l’obiettivo di fare formazione e divulgazione con i giovani e le famiglie sui temi del digitale e della sostenibilità”.

Ultimi articoli

Galaxy Ring: l’anello smart di Samsung per monitorare la salute

Nel 2023 oltre 350 interventi con il nuovo robot chirurgico

Whistleblowing: un software open source per le PA

Calendario eventi

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content