Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Mercato immobiliare, arriva il canale Youtube dell’Agenzia delle Entrate

Devi acquistare o vendere casa e vuoi conoscere i valori immobiliari medi nelle zone della tua città? Puoi consultare la banca dati delle quotazioni dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare, aggiornata ai dati del primo semestre 2014, con un’indicazione dei valori al metro quadro di abitazioni, locali commerciali, uffici e capannoni industriali. Inoltre, sul canale YouTube dell’Agenzia delle Entrate (@Agenzia_Entrate), è disponibile un nuovo tutorial che spiega le modalità di consultazione delle quotazioni tramite pc, smartphone e tablet.

Al pc e in mobilità, quotazioni sempre disponibili – Le quotazioni possono essere consultate in base al semestre, alla Provincia, al Comune, alla zona e alla destinazione d’uso, sia attraverso la ricerca testuale che tramite la navigazione su mappa, utilizzando il servizio Geopoi, che sovrappone la cartografia alle cosiddette zone omogenee Omi. Cliccando sulla zona desiderata, si potranno conoscere il valore minimo e il valore massimo al metro quadro delle diverse tipologie edilizie: residenziale, commerciale, terziaria o produttiva.

È possibile consultare le quotazioni anche in mobilità, utilizzando l’applicazione Omi mobile, che sfrutta la tecnologia GPS presente in smartphone e tablet, raggiungibile digitando sul proprio browser l’indirizzo http://m.geopoi.it/php/mobileOMI/index.php.

Non solo, sul canale Youtube dell’Agenzia, “Entrate in video”, è disponibile un tutorial che spiega passo dopo passo come consultare i dati. Il video, autoprodotto internamente e a costo zero, è accessibile a tutti i contribuenti, grazie all’utilizzo di sottotitoli in italiano e nelle principali lingue straniere, all’indirizzo www.youtube.com/Entrateinvideo.

 

Ultimi articoli

Maturità: fra social, digital e amarcord arriva l’Esame 2024

Mastercard, dal 2030 per gli acquisti online basterà una passkey

Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0: la sanità pubblica è finalmente digitale?

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content