Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Nuovo sito web e nuova app per il Comune di Limana

Persona al telefono

Due nuovi strumenti digitali al servizio dei cittadini. Il Comune di Limana ha un nuovo sito web istituzionale rinnovato nella veste grafica e arricchito da nuove funzionalità a cui si aggiunge la nuova app “Municipium” facile da usare e personalizzabile. “Stiamo lavorando per  rendere ai cittadini più facile l’accesso ai servizi comunali grazie ai fondi PNRR – ha detto l’Assessore Cinzia Dal Molin, delegata alla digitalizzazione – Grazie al nuovo sito internet e all’App Municipium sarà possibile ricevere in tempo reale informazioni in merito a ciò che succede sul territorio, conoscere gli eventi in programma, essere aggiornati sul calendario delle scadenze, gli avvisi di Protezione Civile, Allerta Meteo e criticità ambientali”.

L’app Municipium, scaricabile dall’App Store del proprio telefono cellulare o supporto informatico, permette inoltre ai cittadini di inviare al comune segnalazioni su criticità con la possibilità di scattare foto direttamente dal proprio dispositivo mobile e geolocalizzarsi. Inoltre con il nuovo sito il Comune si adegua ai criteri di accessibilità definiti dal Codice dell’amministrazione Digitale. Per sfruttare appieno le potenzialità dell’App è sufficiente registrarsi tramite SPEED, oppure, a breve, tramite Carta d’Identità Elettronica.

“Già lo scorso anno – ha detto ancora Dal Molin – abbiamo lanciato lo Sportello Telematico, ora accessibile anche dall’app Municipium. Si tratta di un luogo virtuale in cui l’amministrazione propone i propri servizi e permette ai cittadini di presentare digitalmente e con piena valenza giuridica le istanze in modalità completamente digitale. Ad oggi sono già pervenute oltre 400 domande in maniera digitale. Parimenti abbiamo implementato le possibilità di pagamento con PagoPA fornendo un nuovo strumento ai cittadini. Si tratta di intervento importate” commenta e conclude il Sindaco Milena De Zanet “del valore di circa 30.000€ interamente finanziato da fondi PNRR con cui ci portiamo al passo della normativa e diamo nuove possibilità a chi ha dimestichezza con gli strumenti informatici. Completeremo nei prossimi mesi questa importante operazione che sta coinvolgendo tutti gli uffici, a cui va il nostro ringraziamento. e che si aggiunge ai numerosi interventi di rinnovamento hardware e software sui quali negli ultimi 2 anni abbiamo investito oltre 90.000€”.

Ultimi articoli

A Siena il confronto tra le best practices della sanità digitale

In Toscana arriva il Festival della Robotica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content