Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Dal PNRR risorse per migrare le PA al Polo Strategico Nazionale

Un nuovo avviso cloud dedicato alle PA centrali per migrare dati e servizi al Polo Strategico Nazionale e proseguire il percorso di trasformazione digitale del Paese

Sistemi informatici più resilienti, per servizi al cittadino più sicuri: grazie al nuovo Avviso della Misura 1.1 “Infrastrutture digitali” del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prosegue il percorso di migrazione in cloud di dati e servizi, critici e strategici, delle Pubbliche amministrazioni centrali (PAC) verso le infrastrutture del Polo Strategico Nazionale (PSN). L’Avviso, pubblicato oggi sul sito del Dipartimento per la trasformazione digitale, ha una dotazione finanziaria complessiva di 224 milioni e 700 mila euro. Per aderire, le PA Centrali interessate hanno tempo fino al 31 maggio 2024.

La pubblicazione di questo Avviso è un passo fondamentale per il percorso strategico di trasformazione digitale del Paese portato avanti dal Governo Meloni. Rendiamo disponibile per le Pubbliche Amministrazioni Centrali una nuova possibilità per migrare i propri dati e servizi al Polo Strategico Nazionale grazie ai 225 milioni di euro del PNRR. Questo vuol dire maggiore sicurezza e un salto di qualità nell’efficienza dell’azione amministrativa. Con le soluzioni tecnologiche innovative del PSN rafforziamo l’impianto complessivo della digitalizzazione del sistema Paese a vantaggio di cittadini e imprese” ha detto il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’innovazione tecnologica Alessio Butti.

Ultimi articoli

A Siena il confronto tra le best practices della sanità digitale

In Toscana arriva il Festival della Robotica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content