Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

In ricerca & sviluppo  Microsoft  spalanca le….finestre!

L’annuale classifica che  PWC Strategy dedica alle aziende che più di tutte investono a livello planetario in ricerca e sviluppo conferma che sono l’high tech (Samsung su tutti ), l’automotive ( con Ford, Toyota e Honda in prima fila) e il mondo farmaceutico con particolare riguardo all’healthcare (tutti i principali colossi di Big Pharma sono presenti) i settori trainanti.

E’ evidente che nei prodotti di queste aziende è insita l’innovazione come qualità che fa propendere il cliente per l’acquisto e soprattutto il riacquisto in sostituzione;  lo stesso si verifica seppur in modo diverso- cioè con strategie completamente diverse se non opposte rispetto a qualche anno fa –  nelle aziende high tech legate alla produzione di computing, software, internet, elettronica di consumo. Infatti qui si nota come Microsoft sia molto più decisa nell’investire in R&D, distanziando Apple e Google come quota destinata  (oltre 10 miliardi di dollari da parte della casa di Redmond nel 2014 contro gli 8 miliardi della società di Mountain View ed i 4,5 miliardi di dollari investiti  a Cupertino). Ma la vera novità di Microsoft è per fare che cosa: infatti il fortissimo incremento di budget destinato alla ricerca  ha l’obiettivo di adottare linguaggi “open source”  per i propri prodotti chiave,  col fine di rendere universali a tutti gli ambienti operativi le applicazioni Microsoft. La “società delle finestre”, che ha sempre postulato la sua crescita su sistemi chiusi (o sei con me o sei contro di me, senza mezze misure), con architetture software  complesse e blindate, sembra adesso capovolgere il proprio credo, adattandosi a linguaggi comuni.

Si spalancheranno davvero quelle finestre azzurrine?

 

Ultimi articoli

A Siena una giornata dedicata alle buone pratiche della sanità territoriale 

Eye Tracking e non solo: Apple svela alcune funzioni di iOS 18

AI Act, semaforo verde dal Consiglio UE alla prima legge al mondo 

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content