Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

6G la nuova generazione di telefonia mobile

Il 6G è la sesta generazione di tecnologie di telefonia mobile e cellulare, che andrà ad affiancare e poi sostituire la tecnologia 5G. Si ritiene che la rete 6G sarà probabilmente disponibile commercialmente non prima del 2030 e permetterà di raggiungere una velocità di trasmissione dati decisamente più alta della rete 5G, nell’ordine dei 100 Gbit/s e superiore.

Il 6G utilizzerà onde ad alta frequenza, note anche come onde sub-millimetriche, per raggiungere velocità 100 volte superiori al 5G, che, in confronto, utilizza onde millimetriche.
Secondo alcuni, come Samsung, che a luglio 2020 ha pubblicato un articolo intitolato “The Next Hyper-Connected Experience for All”, la velocità potrebbe addirittura raggiungere i  1000 Gbit/s con una latenza inferiore a 100 microsecondi, ed è proprio quest’ultima che permetterebbe un notevole salto di qualità e la possibilità di utilizzare risorse in cloud potendo così avere, in tempo reale sul proprio smartphone una capacità di calcolo fino a questo momento impossibile da ottenere.

Molte nazioni, tra cui Cina, Giappone e Corea del Sud, hanno già mosso dei passi verso lo sviluppo del 6G. Secondo alcuni, l’avvento della tecnologia 6G potrebbe essere promosso da paesi rimasti indietro nella capacità di fornire componenti e apparecchiature per la tecnologia 5G, come ad esempio gli Stati Uniti d’America, i quali starebbero cercando di creare un ecosistema 6G al fine di recuperare e riconquistare la supremazia nel campo delle infrastrutture per le telecomunicazioni mobili.

Ultimi articoli

A Siena il confronto tra le best practices della sanità digitale

In Toscana arriva il Festival della Robotica

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content