Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
0%
Premi per ascoltare

Il web e Internet, la terza età è sempre più on line

Non usi Internet o utilizzi poco la rete? “Ma sei vecchio!” Quante volte l’avrete sentito nei confronti di chi magari non ha più … vent’anni. Beh, piano con queste affermazioni perché anche in Italia ci si sta adeguando e sempre di più diventano gli utenti di una certa età che si avvicinano alla rete utilizzando Internet e i suoi servizi. La recente indagine dell’Istat ha mostrato un cambio di tendenza che sembra ormai radicale nel nostro Paese, dove nel 2013 quasi il 37 per cento degli utenti del web sono risultati di età compresa tra i 60 e i 64 anni, dato quasi triplicato rispetto a dieci anni fa. Ma anche la fascia di età più alta (65-74 anni) sta ormai andando verso l’utilizzo della rete, con il 20% di utenti a fronte del misero 4,4% del 2003. E’ in atto insomma un’autentica svolta anche da noi, dove comunque gli utenti che appartengono a queste fasce di età utilizzano la rete essenzialmente per comunicare con le mail, per conversare con video-chiamate ma anche per ottenere preziose informazioni personali e, perché no, per pagare qualche bolletta da casa. C’è anche chi sta utilizzando Internet come surrogato dell’informazione, per sfogliare giornali online o e-book, ma la tendenza è generale sia pure ancora in ritardo rispetto al resto d’Europa. A livello continentale infatti nel 2013 ha utilizzato il web una media del 45% di utenti se ci si riferisce all’età 55-74 anni, a conferma di un gap ancora cospicuo che l’Italia deve puntare a colmare. Il trend sembra positivo, il supporto arriva in questo senso anche da una certa collaborazione generazionale. Sempre più spesso infatti le persone più anziane per avvicinarsi all’uso di Internet frequentano corsi di alfabetizzazione tecnologica tenuti anche da ragazzi. Un bel segnale per migliorare l’utilizzo più corretto della rete e di Internet tra le persone della terza età anche nel nostro Paese.

 

Ultimi articoli

A Siena una giornata dedicata alle buone pratiche della sanità territoriale 

Eye Tracking e non solo: Apple svela alcune funzioni di iOS 18

AI Act, semaforo verde dal Consiglio UE alla prima legge al mondo 

Calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content